27 January 2021 - #logistica e-commerce

Logistica ecommerce, chiave di successo per gli e-store performanti.

Il 2020 è stato l’anno del boom per gli e-commerce di ogni dimensione. Un risultato che deve la sua crescita al distanziamento causato dalla pandemia, che vede il settore Food&Grocery trainare le statistiche (+56%) seguito dall’arredamento (+30%), dal mercato farmaceutico, della cosmetica e dei beni legati a sport&fitness. Non si fermano nemmeno i mercati più maturi, come informatica ed elettronica (+18%), abbigliamento +21% ed editoria con il + 16%. Dati confortanti che hanno comportato una crescita esponenziale di nuovi attori delle vendite online B2B e B2C.

Ma come si diventa un e-commerce di successo?

Con un magazzino di logistica ecommerce specializzato.

Se hai scelto di leggere questo articolo probabilmente hai già valutato i vantaggi di affrontare il mercato globale. Uno shop online, infatti da un lato ha il vantaggio di raggiungere un numero illimitato di clienti, dall’altro lo svantaggio di competere in un mondo in cui non si predilige (solo) la qualità e il prezzo del prodotto, bensì tutti i servizi connessi all’esperienza d’acquisto dell’utente, come le spese, le modalità di reso e i tempi per le spedizioni e-commerce. La logistica per e-commerce coinvolge tutti gli aspetti che non riguardano il prodotto, che, se resi performanti, permettono ai consumatori di vivere un’esperienza d’acquisto soddisfacente.
Disporre di una logistica per e commerce capace di competere con gli standard a cui le persone sono abituate è l’obiettivo che ti devi porre per il successo della tuo negozio.

Cosa fa la logistica ecommerce?

E’ evidente come le attività di magazzino siano il centro nevralgico per ogni e-commerce.  Per questo la sua gestione ha bisogno di una logistica per ecommerce con esperienza, mezzi e strumenti adatti ad assecondare le esigenze delle aziende e dei clienti finali. Spetta alla logistica fornire una gestione organizzata e consapevole del magazzino per la ricezione, lo stoccaggio, il controllo scorte per finire con il trasporto e la distribuzione del prodotto. Ma non solo: il servizio si può ampliare a tutte le attività di supporto del cliente dalla fase di acquisto fino al post-vendita. Per questo motivo, sempre più aziende affidano in outsourcing la gestione del magazzino e-commerce.

Magazzini ecommerce in outsourcing: quanto costa?

Esternalizzare la logistica ecommerce significa affidare ad aziende esterne tutti i passaggi della logistica e della gestione del magazzino, diventando a tutti gli effetti partner commerciali della tua attività. Nel nostro metodo di lavoro, attraverso la logistica in outsourcing per eCommerce, ci occupiamo di  sollevarti dalle incombenze legate alla ricezione, allo stoccaggio, all’organizzazione e gestione del magazzino fino all’imballaggio, all’etichettatura e alla distribuzione delle merci che hai venduto. Il risparmio economico è evidente perchè ti permette di abbattere tutti i costi fissi della tua azienda (infrastrutture, personale solo per citarne alcuni) permettendoti di concentrarti esclusivamente sul prodotto e sul tuo business. In Dotlog, inoltre, abbiamo un’alta specializzazione su tutte le lavorazioni di fine linea, quelle che che prevedono una personalizzazione “su misura” della merce, per rendere unico ogni acquisto, proprio come lo faresti tu. La nostra logistica ecommerce è in tutta Italia, contattaci per maggiori informazioni.

Tieni il controllo dei processi aziendali

Un altro punto di vanto dei magazzini ecommerce di DotLog è la gestione integrata della logistiva. Grazie all’utilizzo di software evoluti mettiamo a disposizione dei clienti il pieno controllo dei processi aziendali: ogni lavorazione è tracciata e messa a disposizione in tempo reale in modo da essere sempre aggiornati ed informati sullo stato di avanzamento degli ordini, delle lavorazioni e delle spedizioni.